Bambini

WordPress description

Perchè il mio bambino sta male?

Ogni bambino viene al mondo con quei colori che sono i suoi, con quell’odore che è il suo, con quel temperamento che fa parte di lui. Si nutre, si guarda intorno, muove i primi passi, costruisce relazioni, e si esprime nei tanti modi che la sua fantasia riesce a creare.

I genitori e tutti coloro che fanno parte del suo mondo lo accompagnano in questa avventura che porta alla crescita e alla scoperta della vita, ma non sempre le cose procedono serenamente e può capitare che il bambino manifesti disagio e sofferenza. A volte, queste problematiche sono facilmente comprensibili e si risolvono in poco tempo, altre volte i genitori si sentono in difficoltà perché, nonostante svariati tentativi e amorevoli cure, non riescono a decodificare il significato del malessere del proprio figlio.

Occorre dunque farsi aiutare e trovare un professionista con cui costruire una strada che consenta al bambino di Raccontarsi

Attraverso il gioco, il disegno e altre attività, che hanno lo scopo di favorire la dimensione “relazionale”, è possibile individuare le aree di fragilità e di disagio, che spesso si manifestano con comportamenti quali: iperattività, oppositività, problemi del sonno, inibizione, enuresi, rifiuto della scuola Insieme ai genitori si lavora per accogliere le difficoltà del bambino e dare nuova luce alla sua creatività e libertà di espressione.